FAQ

Tu fai una domanda, noi rispondiamo.

Le più richieste

Chi può prestare con Smartika?

Devi avere più di 18 anni, risiedere in Italia, possedere un codice fiscale italiano e un conto corrente intestato o cointestato in Italia.

Quant’è il minimo o il massimo che posso prestare?

Puoi prestare da 100 € a 100.000 €.

Quale rendimento mi posso aspettare?

Il livello di rendimento non è predeterminato e dipende dai tassi che fissi, dai mercati in cui decidi di prestare e dai possibili casi di insolvenza.

Altre domande

Presto a una sola persona?

No. Per ridurre il rischio, il tuo denaro è distribuito mediamente tra 50 diversi richiedenti con tranche minime di 10 €. Per esempio, se presti 1.000 €, il tuo denaro è diviso su 50 investimenti in tranche da 20 €. Questo ti protegge dai casi di insolvenza.

Come presto il mio denaro?

Innanzi tutto crei un’offerta di prestito, scegliendo la somma, il tasso desiderato e la durata. Poi la finanzi con un bonifico bancario per rendere il tuo denaro disponibile. La piattaforma abbina la tua offerta con le richieste di prestiti, sommandola a quelle di altri prestatori fino a raggiungere l'importo del finanziamento. Tu ricevi il rendimento che hai fissato per la tua offerta mentre il richiedente ottiene un prestito con un tasso che è la media di tutti i tassi delle offerte.

La creazione dell’offerta dà vita a un ordine continuativo di pagamento la cui esecuzione è condizionata da:

  1. avvenuto abbinamento dell’offerta con una richiesta di prestito
  2. approvazione da parte di Smartika della richiesta
  3. inserimento da parte del richiedente del PIN ricevuto da Smartika a seguito dell’approvazione.
Cosa sono i mercati Smartika?

I mercati raggruppano i richiedenti in base al profilo di rischio (Conservative, Balanced e Dynamic) e in base alla durata scelta del prestito (12, 24, 36, 48 mesi). Sono 12 tra cui scegliere (Conservative 12, Conservative 24, Conservative 36, Conservative 48, Balanced 12, Balanced 24, eccetera). Quando scegli il mercato su cui investire, ricorda che prestare a richiedenti dal profilo più alto prevede un rischio più basso. Inoltre, più lunga è la durata del prestito, più alti sono i tassi di rischio e il rendimento.

Posso prestare solo su alcuni mercati?

Sì. Puoi farlo sulla base della tua propensione al rischio e delle opportunità offerte in quel momento, sia in fase di creazione dell’offerta, utilizzando la funzione "Prestito su misura", sia in qualunque momento andando a modificare la tua offerta esistente (in MySmartika/Le mie offerte/Offerta in corso).

Come fisso i miei tassi?

Nel decidere il tasso di rendimento devi tenere conto che più è alto il rendimento meno veloce è l’uscita in prestito. Nel preparare l’offerta nel modo standard (Prestito rapido) ti consigliamo di posizionarti in modo che sia velocità sia rendimento siano nella fascia verde. Essendo i nostri mercati dinamici, è meglio controllare e modificare il posizionamento della tua offerta nel tempo (in MySmartika/Le mie offerte/Offerta di prestito).

Ricorda che il tasso che scegli è annuale applicato sul capitale effettivamente prestato.

Visto che ogni mese ti viene accreditata una parte di quanto prestato, dovrai ri-prestare questa parte per ottenere un rendimento annuale pari al tasso scelto.

Con la funzione Ri-prestito Automatico le somme che hai ricevuto vengono ri-offerte alle stesse condizioni.

Posso conoscere l’identità dei miei richiedenti?

No, per motivi di sicurezza non puoi accedere a nome, cognome, indirizzo o email, ma puoi vedere il nickname, l'età, la provincia, quanto hanno preso in prestito e per quale scopo.

Quanto tempo ci vuole per prestare il mio denaro?

Non è possibile stimare con certezza in quanto tempo il tuo denaro può essere prestato. Quando fai un’offerta di prestito, questa entra in coda per diventare effettiva. La tua posizione è basata prima sul tasso e poi sulla data di offerta. Più basso è il tasso richiesto e più mercati copri, più alta è la tua posizione in lista e più velocemente i tuoi soldi vengono prestati.

Se ho prestato del denaro, posso riaverlo in anticipo?

I richiedenti ripagano ogni mese le somme avute in prestito e puoi ritirare quelle somme non appena accreditate. Se invece hai un’urgenza, puoi utilizzare il servizio Rientro rapido che ti consente, alle condizioni indicate nel contratto, di cedere i tuoi crediti in tempo reale ad altri prestatori. Il servizio comporta una commissione a favore di Smartika di 15€ più l’1% del valore dei prestiti ceduti.

Devo pagare delle commissioni?

Sì, devi pagare una commissione annuale pari all'1% della somma data in prestito e non ancora ripagata. Non devi nulla per le somme non prestate.

La commissione viene calcolata su base giornaliera e viene dedotta mensilmente dal saldo del tuo conto di pagamento.

Se un richiedente estingue in anticipo il proprio prestito, a te non è richiesta la commissione sulla parte del prestito ripagato.

Pago le tasse sugli interessi percepiti?

Si, Smartika come sostituto d’imposta, applica la ritenuta fiscale del 26%, normativamente prevista, agli interessi percepiti nel corso dell'anno.

Dove viene depositato il mio denaro?

Quando inizi a prestare, ti viene aperto un conto di pagamento personale e il denaro che trasferisci viene custodito presso Intesa Sanpaolo in un conto deposito di beni di terzi e tutti i movimenti in entrata e in uscita, a seguito delle tue disposizioni, vengono registrati su questo conto.

Il mio denaro è al sicuro?

Smartika adotta tutte le misure di prevenzione che utilizzano le banche, più altre precauzioni:

  • tutti i richiedenti vengono identificati, valutati per il merito creditizio anche interrogando le banche dati e approvati solo dopo un’accurata verifica della documentazione prodotta
  • i tuoi soldi vengono mediamente distribuiti tra 50 o più richiedenti, per ridurre il rischio di perdita
  • In caso di mancato pagamento, una o più agenzie di recupero crediti intervengono per conto tuo; nell’impossibilità di recuperare quanto dovuto interviene Smartika Lender Protection, un fondo ideato per tutelarti da ogni rischio di perdita
  • ti apriamo un conto di pagamento su cui eseguiamo le tue disposizioni, il denaro è depositato presso Intesa Sanpaolo sul conto deposito di beni di terzi, per legge, non aggredibile da eventuali creditori di Smartika.
Cosa succede se uno dei miei richiedenti non paga?

Non devi fare niente, Smartika si occupa delle procedure per il recupero del credito incaricando una o più società specializzate.

I richiedenti non in linea con i piani di rimborso sono sollecitati in varie forme arrivando, se necessario, a promuovere azioni legali. 

In caso di fallimento delle procedure di recupero, il fondo Smartika Lender protection interviene a copertura, totale o parziale, delle insolvenze. Nel caso di recupero totale o parziale, ti viene accreditata la sola quota capitale del credito recuperato.

Cos’è Smartika Lender Protection?

Smartika Lender Protecion è un fondo alimentato dalle commissioni applicate ai richiedenti e destinato a intervenire in ipotesi di insolvenza da parte di questi ultimi. Il Il fondo non assicura il rimborso dei crediti in quanto interviene solo se capiente, e alle condizioni elencate nel documento presente nella sezione Trasparenza.

Quando interviene Smartika Lender Protection?

Gli eventuali rimborsi a favore dei Prestatori (di seguito, i Rimborsi) sono effettuati in relazione ai Prestiti che manifestano insolvenze da almeno 12 mesi continuativi e dopo che Smartika ha svolto le azioni di recupero e/o di mediazione civile obbligatoria e giudiziale, in ogni caso entro il termine massimo di 21 mesi dal verificarsi dell’insolvenza continuativa per 12 mesi.

Come trasferisco il denaro sul mio conto di pagamento?

Puoi trasferire il tuo denaro sul conto di pagamento Smartika tramite un normale bonifico bancario dal tuo conto corrente aperto presso la tua banca.

Tutto chiaro?
Prova a rispondere a qualche domanda.

Fai il test

Fissa le condizioni
e scopri subito il tuo rendimento.

Presta ora