Support

Sono interessato a Smartika

Qui trovi le risposte alle domande più frequenti su Smartika, il gestore della piattaforma di prestiti tra privati.
 

Smartika Spa opera dal 2012 come Istituto di Pagamento, autorizzato e vigilato da Banca d’Italia. Attraverso Smartika i privati possono ottenere prestiti da altre persone (e presto anche da società), in maniera efficiente ed innovativa, beneficiando di condizioni convenienti sia per chi decide di prestare il proprio denaro, che per chi usufruisce dei prestiti messi a disposizione.
Smartika Spa è stata autorizzata nel febbraio 2012 ad operare come Istituto di Pagamento ed iscritta al relativo albo (ex art. 114 septies del Testo Unico Bancario) con il codice 36020.6. La Società è tenuta a mantenere un patrimonio di vigilanza, ad avere un sistema di controlli completo (risk, compliance, internal audit e revisori contabili) ed è soggetta alla vigilanza di Banca d’Italia.
Smartika trasferisce denaro tra soggetti privati che fruiscono di una piattaforma web la quale consente loro di prestare denaro o di chiedere denaro in prestito. Questa attività di intermediazione di pagamenti è riconducibile alle attività degli Istituti di Pagamento, previsti dalla direttiva europea 2007/64 sui servizi di pagamento e introdotti in Italia con il d.lgs 11/2010 del 27 gennaio 2010. Più in particolare, Smartika fornisce i seguenti servizi principali ed accessori consentiti agli Istituti di Pagamento:
  1. gestisce i trasferimenti di denaro tra i clienti finalizzati ad erogare i prestiti, a restituirli a rate e a cedere i prestiti, (servizi di pagamento), aprendo ad ogni cliente un Conto di Pagamento e gestendo gli accrediti/addebiti tra Conto di Pagamento e conto corrente esterno del cliente;
  2. fornisce ai clienti i servizi informatici e di calcolo atti a consentire una particolare forma di social lending caratterizzata dalla ripartizione dei finanziamenti in micro prestiti e micro rate (abbinamento delle offerte, calcolo dei piani di ammortamento e delle rate, ecc.) (sistema di pagamento);
  3. presta i servizi operativi accessori strettamente connessi al proprio sistema, come i servizi di recupero crediti e di gestione dei dati creditizi.
Smartika è il primo social lending in Europa ad essere regolamentato dalle Autorità Pubbliche. E’ quindi tenuta ad osservare gli obblighi di legge ed è sottoposta alla vigilanza di Banca d’Italia. Il fatto che Smartika operi come Istituto di Pagamento è una ulteriore tutela e garanzia per i clienti Smartika.
I Prestatori Smartika sono individui con più di 18 anni, residenti in Italia, in possesso di codice fiscale italiano e di un conto corrente intestato o cointestato in Italia, che possono investire fino a € 50.000 per finanziare le esigenze di prestito di altri individui, i Richiedenti.
Smartika guadagna dalle commissioni richieste ai Prestatori e ai Richiedenti. I Prestatori pagano una commissione annuale pari all'1% della somma data in prestito ai Richiedenti e non ancora ripagata; i Richiedenti una commissione, calcolata in percentuale sulla somma erogata, vedi foglio informativo, con un importo minimo pari a €40 a cui si aggiungono €2 al mese per le spese di incasso rata (tale addebito non ha luogo nel caso di prestiti a 12 mesi).
Smartika è gestita da un team di esperti in servizi finanziari e ha solide basi per il suo sviluppo. Il rischio che Smartika incorra in un fallimento è minimo. In ogni caso ciò non avrebbe ricadute negative sugli utenti Smartika per una serie di ragioni:
  • Il denaro dei Prestatori disponibile sul proprio Conto di Pagamento è depositato presso il Conto di Deposito Prestatori tenuto in Intesa Sanpaolo come conto deposito di beni di terzi, per legge non aggredibile dai creditori. Ciò significa che questo denaro verrebbe restituito al Prestatori in base a quanto presente nel proprio Conto di Pagamento.
  • I contratti di prestito mantengono la loro validitá perché sono contratti diretti tra privati, Smartika fornisce solo il meccanismo per la loro stipula. Smartika si impegna, in caso di uscita dal mercato e nei limiti delle proprie possibilità, a gestire i ripagamenti delle rate fino alla loro estinzione o in alternativa di ricercare le migliori condizioni per cedere i crediti dei Prestatori a terze parti al fine di un loro rimborso totale o parziale
Puoi contattare Smartika via e-mail; ti raccomandiamo di farlo attraverso la sezione Contattaci, potremo darti risposte più rapide. Dal lunedì a venerdì il nostro call center è raggiungibile in orario d'ufficio al numero verde 800 911602 dai numeri di rete fissa oppure al numero 02 40706132 dai cellulari e dall'estero.
Smartika osserva tutte le normative previste dalla legge sulla privacy in Italia. Nel processo di registrazione come Prestatore o Richiedente sono specificati che informazioni sono necessarie per partecipare a Smartika, come le useremo, quali saranno visibili agli altri utenti o a terze parti ed è possibile indicare le modalità di contatto preferite. 
Per proteggere il denaro dei Prestatori, Smartika applica una rigorosa politica creditizia adottando tutti le misure di prevenzione che anche le banche utilizzano più altre tipiche di un operatore online:
  • Tutti i Richiedenti vengono identificati, onde evitare tentativi di frode,valutati per il merito creditizio anche interrogando le banche dati (credit bureau) e approvati solo dopo una verifica positiva della documentazione prodotta.
  • Per ridurre il rischio, i tuoi soldi vengono distribuiti mediamente tra almeno 50 o più Richiedenti.
  • In caso di mancato pagamento una o più agenzie di recupero crediti intervengono per tuo conto. In caso di fallimento delle procedure di recupero, Smartika Lender protection interverrà a copertura (totale o parziale) delle insolvenze.  Smartika subentra in toto nel credito vantato dai Prestatori e accredita sui rispettivi Conti di Pagamento l’importo delle rate  scadute e di quelle rimaste impagate (importi inferiori, in base alla disponibilità del Fondo).
  • Ti apriamo un Conto di Pagamento,  gratuito, su cui eseguiamo le tue disposizioni di incasso e pagamento ( N.B il denaro in entrata ed uscita può andare solo su un conto corrente a te intestato o co-intestato, previa comunicazione. Il denaro sul tuo Conto di Pagamento è depositato su due conti correnti denominati "CONTO DEPOSITO PRESTATORI" (conto deposito di beni di terzi) presso Intesa Sanpaolo e Società Cooperativa a.r.l. . Per legge non è aggredibile da eventuali creditori di Smartika.
I Princìpi Smartika sono le condizioni generali per l'utilizzo di Smartika. Abbiamo voluto chiamarle cosí perché rappresentano anche un impegno morale tra le persone che partecipano a Smartika. I Principi Smartika costituiscono le regole generali di funzionamento del sistema (la Piattaforma) che viene fornita da Smartika ai propri clienti per chiedere od offrire finanziamenti tra di loro. Tali Principi contengono la descrizione di tutti i servizi fruibili, e cioè sia dei Finanziamenti conclusi dai clienti tra di loro, sia dei servizi di pagamento forniti da Smartika ai clienti, incluso il Conto di Pagamento. Puoi leggere i Princìpi Smartika in Trasparenza.
 
Le Condizioni di Prestito contengono le condizioni generali del rapporto che si instaura tra i Prestatori e i Richiedenti. Hanno lo scopo di disciplinare i rapporti di credito tra di essi e di inquadrarli in uno schema che verrà poi definito nei dettagli tra Prestatori e Richiedenti, attraverso la Piattaforma, senza intervento negoziale da parte di Smartika. Puoi leggere le Condizioni di Prestito in Trasparenza.
 
I Contratti Quadro sono diversificati e indicano le condizioni contrattuali tra Smartika e i Prestatori e tra Smartika e i Richiedenti. Regolano quindi i servizi di pagamento forniti da Smartika (in particolare il conto di pagamento), i servizi accessori e le tutele del consumatore. Nel caso del Richiedente, specificano anche il riconoscimento del debito verso i singoli Prestatori. Puoi leggere i Contratti Quadro in Trasparenza
Sede legale: Viale Papiniano, 10 20123 Milano - Sede operativa: Piazza IV Novembre, 7 20124 Milano
Tel. 02 40706132 - Fax. 02 39304958 - Assistenza clienti 800 911 602 - info@smartika.it P.IVA 05632430962 - Capitale Sociale 1.047.777,00 € i.v.
Iscritta all'albo degli Istituti di Pagamento ex art. 114 septies del T.U.B. con il codice 36020.6